Malva Silvestre, una pianta dalle 1000 vitù

La Malva dai tempi antichi è considerata una pianta dalle innumerevoli qualità curative. Nel 1500 era chiamata omnimorba che tradotto significa rimedio per tutti i mali e anche nel presente nelle erboristerie è tra le piante più vendute.

La Malva sin dai tempi antichi viene considerata una pianta dalle innumerevoli qualità curative. Nel 1500 veniva definita come omnimorba che tradotto significa rimedio valido per tutti i mali e anche nel presente nelle erboristerie è tra le piante più vendute.

L’impiego di questa pianta curativa è ampio e volenbdolo schematizzare lo facciamo come segue:

In Infuso&Decotto

In questo caso la Malva Silvestris – nome scientifico – è valida per combattere le irritazioni del cavo orale e per calmare i dolori di stomaco oltre ad essere un ottimo lassativo naturale. Anche in caso di tosse e catarro è un rimedio raccomandato. In quest’ultimo utilizzo è facile ricordare le nostre nonne che facendo un giro nei campi raccoglievano questa pianta che cresce spontanea e poi prendevano i loro pentolini con l’acqua calda e vi inserivano la malva. Il sapore è acre.

Leggi tutto “Malva Silvestre, una pianta dalle 1000 vitù”