Quando la giusta alimentazione è una scelta di vita

alimentazione

Esistono molte persone che per prevenzione scelgono di seguire diete specifiche e in questo caso quando parliamo di diete non intendiamo quelle dimagranti ma quelle atte a preservare il corpo da eventuali malattie che nascono per carenza di specifiche sostanze.

Oggi parliamo quindi del giusto apporto di taluni di questi elementi concentrandoci sul Magnesio e sul Potassio. Un valido articolo che spiega perché sono importanti entrambi per il nostro organismo potete trovarlo in questa pagina.

Ma non volendo dare un tratto medico al nostro articolo quanto piuttosto uno naturale ci concentreremo sui cibi che contengono queste componenti.

Vogliamo entrare nella natura anche in questa occasione e fornirvi degli spunti per una giusta alimentazione al fine di prevenire malattie e disturbi vari e per farlo concentrandoci sull’alimentazione partiamo dalle verdure a foglia verde, come ad esempio gli spinaci che sanno apportare alla dieta una giusta quantità di magnesio.

Altri alimenti validi sono

  • Broccoli
  • noci
  • mandorle
  • anacardi
  • arachidi

Tra i cereali quelli che contengono magnesio e potassio troviamo:

  • Orzo
  • crusca di avena
  • riso integrale
  • grano intero

E poi c’è il latte con i suoi derivati anch’essi aiutano a preservare quell’equilibrio interno necessario.

  • Latte scremato
  • yogurt
  • formaggi

cream-milk-yogurt-dessert_2aa42

Passiamo alla frutta e qui ci saranno molte donne che storceranno il naso perché il primo frutto che menzioneremo contiene entrambi gli elementi ma è tra quelli con maggiori calorie…

  • Le banane
  • l’uvetta
  • i fichi

uvetta


Abbiamo dapprima considerato una dieta vegetariana ma ovviamente questa non sarà valida per tutte e tutti quindi se non siete vegetariani dovete sapere che magnesio e potassio sono presenti anche in altri cibi. Come ad esempio il pesce cucinato però alla griglia o al vapore perché fritto perde moltissime delle sue proprietà e tanti di quei valori nutrizionali utili allo scopo. Restando invece sui legumi dobbiamo citare anche i fagioli e i fagioli di soia, mentre tra le bevande il cacao e il caffè rappresentano quelle con il maggior apporto di magnesio.

Adesso elencheremo altri tre cibi che contengono magnesio e potassio adatti anche in questo caso ad una dieta vegetariana

  • Le patate dolci queste vengono considerate la principale fonte di potassio, una sola patata contiene 694 mg di potassio che corrisponde al 15% della dose giornaliera raccomandata  se invece guardiamo alle calorie il dato è 131. Le patate dolci forniscono anche un apporto notevole di energia attraverso il Beta Carotene e la Vitamina A.
  • Il Succo d’arancia e/o l’arancia sappiamo che per abitudine le spremute vengono consumate principalmente la mattina per la loro Vitamina C ma ad esempio il limone ne contiene anche di più ma ha appunto – questo frutto – anche il potassio e può essere consumato anche in altri momenti e sempre molto facilmente.
  • Le Barbabietole Anche in questo caso e per questo alimento sappiamo che sono una fonte importantissima di Vitamina A e K ma questo ortaggio contiene appunto anche molto potassio. Circa 655 mg in mezza tazza. L’unico problema è che non sono facili da reperire e infatti il nostro consiglio è di cercarle qualora il vostro supermercato di fiducia ne fosse sprovvisto, da agricoltori locali e questo va certamente a vantaggio anche dell’integrità del prodotto.

barbabietole1