Mal di Schiena come fronteggiarli con i rimedi naturali

mal di schiena

I dolori alla schiena e come curarli con l’omeopatia

Mal di schiena e dolori pressanti possono stravolgere la giornata tipo di ognuno di noi e ricorrere ai farmaci per alcuni non rappresenta la miglior soluzione. Ecco perché uno o più rimedi omeopatici possono rappresentare una valida alternativa.

Il nostro corpo è uno strumento vivo e come tale subisce le alterazioni causate dal passaggio stagionale e quelle causate dal clima stesso. La natura è quindi in noi e noi siamo parte di essa e già questa può essere una causa dei dolori alla schiena.

Ovviamente il mal di schiena non è causato solo da un cambio di stagione, una posizione scorretta o un alimentazione sbagliata al pari di altri disturbi possono portare a dolori localizzati in uno o più punti della schiena. Facendo noi parte della natura comunque a lei ci possiamo rivolgere quando insorgono determinati disturbi fisici che se non trattati possono portare anche all’immobilismo generando anche altre problematiche ad esso connesse.

IMG_3339

Esistono prodotti omeopatici che svolgono un azione rilassante e distensiva delle aree ove insorgono i dolori di schiena, rimedi naturali come il Lynphadol contenente estratti di varie piante nobili come ad esempio:

  • Olio di Girasole

  • Olio di Ricino

  • Olio di Soia (No OGM)

  • Cera d’Api

  • Olio di Canapa

E svariati altri che mescolati e cosparsi sulla parte interessata agiscono producendo calore questo principio risulta essere assai antico e lo si potrebbe considerare come un rimedio fiitoterapico della nonna anch’esso al pari di molti altri che in un tempo passato venivano adottati costantemente nelle case italiane e non solo.

IMG_3340

 

Quali che siano le cause per i dolori articolari e il mal di schiena scaldare la parte applicando principi omeopatici può garantire un sollievo in pochi giorni.

Nei casi più gravi nei quali tramite un massaggio può essere applicato un prodotto fitoterapico che scaldi la zona e funga così da stimolante per l’area interessata troviamo le lombalgie e/o la sciatica.

Una caratteristica purtroppo indimenticabile per chi ne è colpito è l’assoluto dolore provocato da queste, quindi se vi trovate nel mezzo dell’esplosione di tali dolori localizzati è bene fare applicazioni dosate secondo le modalità scritte sul foglio informativo del farmaco omeopatico. I rimedi fitoterapici e omeopatici sono ad oggi una scelta disponibile che non viene più trattata e considerata come nel passato. I rimedi della nonna hanno insegnato che la natura può essere una valida alleata e amica nei casi di disturbi generalizzati e localizzati quindi con il tempo l’alone di critica rispetto a questa tipologia di prodotto è andata pian piano attenuandosi e le consumatrici ed i consumatori hanno scelto più liberamente tali prodotti.

IMG_3341

Dieta e esercizi

Come abbiamo scritto all’inizio del nostro articolo per combattere preventivamente l’insorgenza dei dolori alla schiena è bene adottare una dieta variegata che contempli un po di tutto com’è quella mediterranea. La diversificazione è alla base di una salute sana e di un alimentazione corretta. Se poi vogliamo associare a questa degli esercizi di Pilates e stretching da fare comodamente a casa, nonché delle posture da mantenere quando si rimane seduti per lungo tempo vedremo che l’insorgere del mal di schiena sarà assai più complessa.

IMG_3342IMG_3343