Benessere Interiore ed Esteriore

Benessere una condizione e anche un concetto. Nell’auto guarigione sciamanica e animista tale condizione esige di considerare l’esterno e l’interno come vasi comunicanti.

Benessere e Sciamanesimo

Le antiche pratiche animiste che oggi vengono erroneamente definite come magiche, erano rivolte alla auto guarigione.

Una persona che guarisce se stessa è quella che sa cosa significa provare una determinata sensazione fisica, sa anche ancor prima di recarsi da un medico, cosa specifiche sensazioni e cosa altrettanti dolori simboleggiano.

Ovviamente nessuno si sostituisce alla scienza, ma molte pratiche che oggi la stessa medicina ufficiale riconosce come valide si fondano su prassi connesse ai sistemi olistici e anche alla più antica religione mai esistita, quella animista sciamanica.

Tale forma di società fondava la sua struttura in relazione alla terra che era vista come una divinità.

Tale divinità però non era separata dall’essere umano, lui stesso era un frammento all’interno della terra e ne portava in se i moti, i ritmi e le capacità rigenerative, secondo l’animismo.

Il Corpo e la sua rigenerazione

Oggi anche la medicina ufficiale ha fatto passi da gigante ed ha compreso che le cellule del nostro corpo hanno degli anticorpi naturali che reagiscono alle malattie, ma cosa comporta ciò sul piano di interno ed esterno?

E’ stato notato da molti psicologi che se una persona reagisce negativamente ad uno stato di malessere fisico anche il suo interno fatica a far fronte alla malattia, mentre se la persona non ha dubbi sulla sua guarigione, allora anche il fisico produce ciò che gli occorre per ritrovare un equilibrio.

Esterno&Interno

Sul piano olistico meditazioni, esercizi fisici, concentrazione, capacità di amare se stessi sono considerati importanti anche per i processi di guarigione e mai scollegati dall’interno del se e tale filosofia è da ricercarsi nelle più antiche culture che hanno popolato il nostro pianeta ed erano di stampo matrifocale, animista e sciamanico.

Le due dimensioni quindi sono parte di un tutto che necessita di cooperare per portare la persona che manifesta sintomatologie esterne a comprendere cosa le abbia dall’interno generate.

Si comprende che le emozioni ed i pensieri sono tanto importanti in una diagnosi, quanto il saper comprendere la tipologia di malattia che una persona sviluppa.

La simbologia del tutto e il benessere

In conclusione va detto che i simboli che parlano di dimensioni che si susseguono e quindi cicliche, sono quelli dei cerchi.

Il cerchio appare fisso ma può anche essere in movimento perpetuo, una ruota incarna perfettamente questo moto, e simbolicamente esterno ed interno per ritornare ad essere vasi comunicanti non devono essere pensati come scissi l’uno dall’altro ma come parti di questo cerchio che è poi la vita nel suo continuo girare pur con le cadute fisiologiche che possono essere occasione di rinascita e di evoluzione oltre che di guarigione in senso sciamanico.

Il cerchio è un simbolo molto antico e rappresenta assieme fissità e movimento, cose solo in apparenza opposte, e ritornare a riflettere su di se  per un auto guarigione, significa considerare anche questi simboli come parte di noi stessi.

 

 

La dieta è alla base di una buona e sana costituzione

Dieta: Perché consumare certe tipologie di alimenti può far male se con dosi eccessive e quale dieta adottare per mantenere un corpo sano

Nella società consumistica che viviamo anche il cibo è diventato nella mentalità delle persone un bene di consumo e non un nutrimento per il corpo come invece dovrebbe essere. In questo quadro molte sono le assunzioni alimentari da cambiare per ritornare ad avere una salute buona.

Nel nostro sito ci occupiamo di fornire consigli basati sul benessere fisico che va integrato con una sana alimentazione e con l’apporto benefico che può fornire un allenamento costante. Viviamo comunque in una società dove i ritmi sono aggressivi e spesso non lasciano spazio al benessere fisico che si basa anche su queste due attività sopra menzionate, basti pensare allo sviluppo incondizionato delle grandi catene di fast food che propongono cibi non certamente salutari ma a basso costo e quindi accessibili alle grandi masse.

La più famosa di queste catene di Fast Food che si è guadagnata nel tempo il nomignolo di Junk Food (tradotto Cibo Spazzatura) è Mc Donald. Gli scandali denunciati da molti rispetto a questo marchio ormai non si contano più e se ne aggiunge oggi un altro. Sembra infatti che negli hamburger della grande M siano stati trovati degli additivi e comunque a parte quest’ultima rivelazione in generale la carne se consumata con frequenza giornaliera – e specialmente quella di alcune grandi catene – non contribuisce certo al benessere fisico dell’individuo. Il cibo spazzatura può essere molto e diviene tale a causa di additivi, addensanti e vari altri componenti che vengono inseriti nel prodotto finale venduto e che ritroviamo nelle catene ma anche nei supermercati.

junk-food-2

Leggi tutto “La dieta è alla base di una buona e sana costituzione”